Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Pachino, hanno denunciato V.A. (classe 1982), per il reato di violenza privata.

Il V.A. aveva chiesto la collaborazione della vittima, esperto in computer, per pubblicizzare un’attività commerciale su internet ma, successivamente, decideva di revocare l’incarico.

L’insorgenza dei disaccordi tra i due sfociava in lite, nell’aggressione fisica e nelle minacce che il V.A. poneva in essere nei confronti della vittima.