Inaugurazione, domenica 20 Marzo, del defibrillatore. La cerimonia ha avuto luogo in piazza Vittorio Emanuele. Alle 12:00, alla presenza del sindaco, dott. Roberto Bruno e della dott.ssa Assunta Rizza, si è proceduti a “consegnare” alla città di Pachino uno strumento importante di prevenzione e di intervento.

“Il defibrillatore – dice la dott.ssa Assunta Rizza – serve per mantenere l’ossigenazione del sangue in caso di malfunzionante o inesistente attività cardiaca. Se il cuore è in fibrillazione ventricolare o in tachicardia ventricolare senza polso, il defibrillatore tenta di riavviare il cuore. Il defibrillatore  consente anche a un non sanitario di eseguire questa importante operazione. Infatti lo strumento parla e indica lui le manovre da eseguire, non scaricando se il cuore non è nelle condizioni adatte”.

“L’inaugurazione e la consegna di un defibrillatore alla città di Pachino – dice il sindaco Roberto Bruno – rappresenta un importante tassello che contribuisce notevolmente a migliorare la nostra città. La mia amministrazione – conclude – sostiene e favorisce tutte le realtà associative che, fedeli alla loro mission, contribuiscono fattivamente a rendere Pachino una città migliore”.

La Misericordia di Pachino, presente all’inaugurazione, ha realizzato una dimostrazione con manichino, ambulanza e defibrillatore di prova.